Schedario hot su whatsapp: Sessanta liceali coinvolte

Diversi liceali, come narrato da “Il Resto del Carlino” sono rimasti protagonisti di una vicenda, il quale ha fatto emergere una chat di Whatsapp ricca di selfie hot.
La vicenda ha inizio in questa estate, quando diverse ragazze, quasi tutte di Reggio Emilia creano, mediante l’app di messaggistica, uno schedario segreto di immagini a sfondo erotico, che le vede protagoniste con foto in topless.

Quando successivamente i file sono iniziati a circolare sul web, hanno puntato il dito contro uno dei fidanzati di una delle ragazze, il quale ha negato tutto, riconoscendo però la possibilità di un attacco hacker sul proprio pc.
Un altro fidanzato ha contattato l’associazione anti pedofilia e a breve l’intero materiale sarà rimosso dalla polizia postale.