Youth League. Il Manchester City ne fa cinque nel primo tempo, il Napoli tre nel secondo: azzurrini ko 3 – 5

Esordio con sconfitta per Loris Beoni, neo tecnico della Primavera del Napoli subentrato a Saurini appena due settimane fa, allo ”Ianniello” di Frattamaggiore nella quarta giornata di UEFA Youth League. Il Manchester City di Simon Davies ne fa cinque ai partenopei nel solo primo tempo archiviando, di fatto, un match mai realmente in equilibrio. In una gara senza storia, il Napoli riesce comunque ad avere una reazione di orgoglio nella ripresa: al 55′ il colpo di testa vincente di Esposito ed al 60′ il diagonale preciso e potente di Scarf portano la gara sul 2 – 5 dopo un’ora di gioco. Poi, a 10 minuti dal termine Zerbin devia in rete un cross di Russo per il 3 – 5 finale.

Tabellino

Napoli – Manchester City 3 – 5 | 7’ e 25’ Richards (M), 22’ e 42’ Touaizi Zoubdi (M), 36’ Garre (M), 54’ Esposito (N), 61’ Scarf (N), 80’ Zerbin (N)

Napoli: Schaeper; Pelliccia (46’ Pizza), Esposito, Bartiromo, Scarf; Abdallah, Otranto; Mezzoni, Marino (32’ Russo), Zerbin (90’ Energe); Gaetano. A disp.: D’Andrea, Micillo, Coglitore, Palmieri. All.: Loris Beoni.

Manchester City: Grimshaw; Rosler, Francis, Davenport, Pozo (84’ Duhaney), Smith, Matondo, Dele-Bashiru (77’ Nmecha), Touaizi Zoubdi, Richards, Garre (46’ Bolton). A disp.: Sokol, Wilson, Diallo, Gonzalez. All.: Simon Davies.

Arbitro Sig. Dingert (Germania).

Mario Miccio