Benevento. Il “Vigorito” perde la pazienza: squadra contestata al triplice fischio

La pazienza è finita anche ad un pubblico simpatico e autoironico come quello di Benevento. Dopo la sedicesima sconfitta in diciassette partite, il Vigorito insorge in una protesta contro la squadra di De Zerbi. Cori e fischi contro i giallorossi, i quali volevano salutare il pubblico ma si sono visti respinti dalla curva Sud. Fino ad oggi un atteggiamento del genere dal pubblico non si era mai visto, ma perdere anche contro la SPAL ha fatto saltare i nervi alla tifoseria beneventana.