Gragnano. Effettuata l’autopsia sul corpo del 32enne Cesarano: domani in funerali

Gragnano. Nella serata di oggi il medico legale Sergio Infante ha effettuato l’esame autoptico ad Angelo Cesarano, l’imbianchino 32enne morto a seguito dell’incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di Natale. I funerali si svolgeranno domani presso la chiesa del Corpus Domini di Gragnano alle 15.30, Tutta la comunità di Gragnano è sotto choc per l’incredibile morto di Angelo, padre di due figli e con un terzo in arrivo. Il giovane era uscito di casa dopo il pranzo di Natale per andare a trovare un parente ricoverato all’ospedale San Leonardo di Castellammare ma non vi è mai arrivato. La sua vita si è fermata contro quel maledetto palo in via Castellammare poco dopo lo svincolo della superstrada e della galleria di Varano. “Un padre, un fedele e un lavoratore esemplare” così lo ha definito don Emanuele Rosanova il parroco della chiesa dove domani si terranno i funerali e dove pochi mesi fa Angelo e sua moglie avevano battezzato la seconda figlia. Ora la moglie è in attesa di un terzo figlio che purtroppo non conoscerà mai suo padre.