Torre del Greco. Deteneva botti e fucile illegalmente: 20enne in manette


Torre del Greco. I carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno arrestato Giuseppe Vitiello, 20enne del posto già noto alle forze dell’ordine. A seguito di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 11 ordigni esplosivi di fabbricazione artigianale. Si tratta di Rendini e Cipolle dal peso complessivo di un chilo. Nella casa del giovane, inoltre, è stato ritrovato un fucile calibro 24 e 4 cartucce detenuti senza alcun titolo autorizzativo. L’arrestato è ora agli arresti domiciliari.

Total
0
Shares
Previous Article

Vico Equense. Sequestrati 10 ordigni a candelotto: denunciati madre e figlio

Next Article

Il comune trascrive atto di nascita di un bimbo con due madri

Related Posts