Aereo atterra e rischia di finire in mare: nessun ferito

Un Boeing 737-800 della Pagasus Airlines e’ uscito dalla pista ieri sera durante l’atterraggio nell’aeroporto internazionale di Trebisonda, in Turchia, finendo per fermarsi a pochi mentre dal mare. È successo a Trabzon, all’arrivo di un velivolo di Pegasus Airlines proveniente da Ankara. Immagini trasmesse da Cnn Turk hanno mostrato l’aereopericolosamente instabile su un pendio, a pochi metri dall’acqua del mar Nero, con le ruote affondate nel fango. In altre immagini, tra cui quelle diffuse dall’agenzia stampa Dogan, si vede fumo che esce dall’aereo. Pegasus Airlines ha confermato che non ci sono state vittime tra i 162 passeggeri a bordo, né tra i due piloti e quattro membri dell’equipaggio. Tutte le persone a bordo sono state portate in salvo, mentre sono in corso indagini sulle cause dell’incidente. L’aeroporto è stato temporaneamente chiuso, prima di riaprire dopo alcune ore.
Foto: Web