Amicizia negata su Facebook, aggredisce una ragazza e il suo fidanzato

Pontecagnano. Una mancata amicizia su Facebook sfocia in un’aggressione a sprangate di una ragazza e il suo fidanzato. Un aggressione violentissima per motivi assurdi, si è consumata ieri sera all’ingresso di un pub nel centro cittadino di Pontecagnano Faiano, alle porte di Salerno. Una coppia di fidanzati è stata aggredita a sprangate da un uomo in preda ai fumi dell’alcool. La coppia era all’interno del locale a chiacchierare con il titolare quando si è avvicinato uomo visibilmente ubriaco che ha iniziato a infastidire i presenti. Invitato dal proprietario ad allontanarsi, sembra farlo. Invece, dopo dieci minuti, è ritornato armato di spranga, intimando al titolare del pub di seguirlo fuori. Il ragazzo che era insieme alla compagna è uscito dal pub ed è stato colpito da una sprangata. La sua fidanzata è uscita per soccorrere e anche lei viene aggredita. Ora ha ferite al viso giudicate guaribili in 40 giorni. Il suo compagno è stato giudicato guaribile in dieci giorni. L’aggressore è fuggito. I carabinieri della compagnia di Battipaglia hanno individuato l’uomo, denunciandolo a piede libero per lesioni personali gravi.