Casoria. Latitante sorpreso in un bar: arrestato 29enne

Carmine Fusco, latitante 29enne napoletano con precedenti di polizia si era reso irreperibile dallo scorso 11 gennaio, quando venne sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari dopo essere evaso dalla sua abitazione di via Stradera dove, scontava una pena per i reati di furto e ricettazione commessi nel settembre del 2017. L’uomo è stato intercettato questa mattina a Casoria alla Via Nazionale delle Puglie nei pressi di un bar dai poliziotti del commissariato di Poggioreale che lo avevano già arrestato. L’uomo questa volta è stato condotto al carcere di Poggioreale.