Castellammare, Cimmino: “E’ allarme sicurezza, sbagliato minimizzare”

Castellammare di Stabia. “È ora di alzare l’asticella: i recenti episodi avvenuti a Castellammare di Stabia dicono che l’allarme  criminalità è una realtà – lo scrive su Facebook il leader dell’opposizione Gaetano Cimmino.  Episodi che non vanno trascurati, la città è allo sbando. Prima si parlava di camorristi, oggi di criminali che vanno in giro armati, di baby gang che terrorizzano i cittadini. Siamo vicini ai commercianti e alle associazioni: è da tempo che come opposizione abbiamo sollevato la questione sicurezza e siamo coscienti degli enormi sforzi che ogni giorno le forze dell’ordine profondono per il bene dei cittadini. Ed è una battaglia che portiamo avanti come cittadini prima e come forza politica poi. È sbagliatissimo minimizzare con dei numeri quando si parla di sicurezza: anche un solo episodio è troppo per una città che vuole essere turistica”.