Castellammare. Liberi Uguali: “Posticipare le elezioni del forum dei giovani”

Castellammare di Stabia. “Abbiamo appreso, con estremo disappunto, che la data individuata per le prossime elezioni del Forum dei Giovani di Castellammare di Stabia sarà il 18 marzo 2018, quasi in totale concomitanza con le elezioni politiche – scrivono in un comunicato il gruppo Liberi e Uguali e Movimento Giovanile della Sinistra di Castellammare di Stabia.
La data scelta per le consultazioni giovanili, ci impone diversi interrogativi: com’è possibile che in un momento storico così importante per il nostro paese, si decida, contestualmente, di indire le elezioni di un organo essenziale per i giovani stabiesi, con il rischio che non tutti abbiano la possibilità di parteciparvi? Come è possibile che lo stesso Forum dei Giovani non abbia avuto la lungimiranza di proporre una data che potesse garantire al meglio la partecipazione di tutti?
Eppure, considerando che il mandato dell’attuale Forum dei Giovani è scaduto nel giugno 2017, sembra strano, per non dire sospetto, che dopo sei mesi di proroga si abbia solo ora la fretta di stabilire un nuovo appuntamento elettorale. La sensazione, speriamo di sbagliarci, è che si sia appositamente scelta una data al fine di “garantire “la partecipazione di quante meno persone possibili.
Il rischio, assolutamente da scongiurare, è che un momento straordinario di democrazia, si trasformi nella ratifica di accordi già presi. Sarebbe triste, deprimente e sconcertante, se alle prossime elezioni del Forum, visto i tempi ristrettissimi e la concomitanza con le elezioni politiche, si dovesse presentare soltanto UNA lista. Chiediamo, dunque, al fine di consentire a tutti i giovani di partecipare in maniera serena ed attenta alla tornata elettorale di un così importante organo giovanile, di spostare a fine maggio 2018 le suddette elezioni per il Forum dei Giovani”. A dichiararlo Laura Della Monica e Antonio Di Martino, membri del Coordinamento di Articolo 1 Stabia – Liberi e Uguali e coordinatori del Movimento Giovanile della Sinistra.