Crotone, pareggio con beffa sul finale

Un pareggio casalingo per gli squali, grande beffa sul finale

Non si sa cosa abbia visto di irregolare il signor Tagliavento sul gol di Ceccherini nei minuti finali. Ma dopo la rete del calciatore rossoblú, l’arbitro ha consultato il VAR annullando la rete assolutamente regolare. Un presunto fuorigioco è il motivo per cui il Crotone si è dovuto accontentare di un solo punto contro una diretta rivale per la lotta salvezza. I calabresi passano in vantaggio grazie ad un gol su rigore calciato alla perfezione da Marcello Trotta. Il Cagliari trova la rete del pareggio grazie ad una punizione esemplare di Luca Cigarini. Un punto più utile ai sardi che stanno a ventuno punti in classifica, a più due proprio dai calabresi.