Deragliamento di un treno regionale: almeno 2 morti e decine di feriti

Questa mattina intorno alle 7 a Seggiano di Pioltello un treno pieno di lavoratori è deragliato. Le vittime accertate ora sono due, oltre 50 le persone ferite. Il convoglio era diretto a Lambrate quando è uscito fuori dai binari. Risultano coinvolte alcune carrozze e ci sarebbero diversi feriti incastrati. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri e i medici del 118. I soccorsi sono in corso, e le cause dell’incidente devono ancora essere accertate.  La circolazione ferroviaria è bloccata e anche quella veicolare presenta alcuni problemi.  E’ sospeso il traffico ferroviario tra Milano e Brescia in seguito al deragliamento del treno di Trenord partito da Cremona e diretto a Lambrate. Lo rende noto Rfi. ”La circolazione ferroviaria si sottolinea in una nota- è interrotta dalle 7.00 sulla linea Milano-Brescia per lo svio del treno regionale 10452 di Trenord nella stazione di Pioltello Limito. Fra Milano e Brescia il traffico è sospeso su entrambe le linee (direttissima e lenta)” Seguiranno aggiornamenti.