Lo Scudetto è affare per due, Allegri: “Napoli e Juventus troppo più forti per le altre”

Si ritorna subito in campo. Dopo l’ultimo turno di campionato, domani e mercoledì infatti si riscenderà in campo per le semifinali d’andata di Coppa Italia. Mister Allegri ha rilasciato interessanti dichiarazioni nel pre Atalanta-Juventus in merito al momento della sua squadra e alla lotta per lo scudetto con il Napoli: “Juventus e Napoli stanno tenendo un’andatura mostruosa, in un campionato normale la Lazio, che sta disputando un’ottima stagione, sarebbe seconda a 4 punti dalla prima. Almeno momentaneamente non lotta per il titolo solo perché le prime due hanno 57 e 56 punti”. “Bisogna ripetere grossi complimenti al Napoli, 57 punti sono tantissimi, e anche alla Juve, che al momento con la loro corsa due tengono vivo il campionato”. “I carichi di lavoro non sono stati eccessivi. Il fatto è che rientrare dopo la sosta è sempre difficile, anche a livello mentale, ma sopratutto è il girone di ritorno a essere più complicato dell’andata. Basta vedere cosa stanno facendo le altre squadre: i punti cominciano a pesare”.