TecnologiaUltime Notizie

Medici 2.0, lo studio dentistico di Vincenzo D’Amora a portata di touch

Lo studio dentistico del Dott D’Amora Vincenzo mette a disposizione dei propri pazienti l’app XINFO : uno strumento digitale completo, ma al tempo stesso semplice da utilizzare allo scopo di ricevere tutte le informazioni utili. Questo studio, con duplice sede a Santa Maria la Carità ed Amalfi opera da sempre al servizio del benessere dei propri pazienti e lo fa su due fronti. Il primo è dal punto di vista terapeutico, fornendo un’assistenza professionale costante, in grado di diagnosticare e risolvere problemi dentali e paradentali in modo definitivo, attraverso tecniche e strumenti all’avanguardia.
Il secondo fronte, invece, è dal punto di vista della comunicazione con i pazienti, offrendo un attenzione costante che non si limita alla sola seduta dentistica. Scaricando gratuitamente dal tuo smartphone l’app “Xinfo” disponibile sia per utenti Android che Apple potrai gestire appuntamenti e terapie in modo semplice e intuitivo. In evidenza troverai il calendario con promemoria, appuntamenti, con notifiche personalizzabili e tutte le news dello studio. Potrai richiedere un consulto direttamente tramite l’app e comunicare velocemente con lo studio utilizzando la chat aggiornata in tempo reale. Xinfo prevede anche una sezione per avere sempre disponibili tutti i documenti riguardanti le terapie, in modo da avere la tua storia clinica a portata di mano, suddivisa per piani di trattamento e prestazioni. Troverai anche un’utile sezione con indicazioni e consigli di primo soccorso, che illustra possibili problematiche e relative soluzioni. “Negli anni siamo arrivati alla conclusione – afferma il Dott D’Amora – che un servizio di assistenza sanitaria odontoiatrica professionale e di alta qualità, non può prescindere dall’informazione corretta e puntuale. Il mio lavoro non termina quando il paziente esce dallo studio, grazie all’avvento e all’utilizzo sempre più massiccio dei dispositivi mobili e degli strumenti di comunicazione digitale, continua, fornendo le informazioni necessarie che accompagnano il paziente in qualsiasi luogo e in ogni momento, rendendolo più sicuro. Si stabiliscono nuove modalità di assistenza, che vanno al di là del trattamento terapeutico. Ho scelto di utilizzare Xinfo per garantire un servizio eccellente, in grado di fare realmente la differenza, mettendo il paziente al centro dell’attenzione dello studio, non solo durante la prestazione odontoiatrica, ma in ogni momento. Questa innovativa modalità di comunicazione mi aiuta nella valorizzazione del rapporto di fiducia che da sempre instauro con i pazienti, i quali sono il motore trainante del mio lavoro.”

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>