Pareggio che sa di beffa per la Juve Stabia: 1-1 al Menti contro il Catanzaro

Ritorno in campo dopo la sosta amaro per la : al Menti termina 1-1 con il , reti di Letizia per gli ospiti e un autogol di Zanini per le Vespe. Una partita dominata per quasi tutta la gara, con tantissime occasioni non capitalizzate dagli avanti gialloblu. Il di Letizia arriva negli ultimi minuti di gioco: una atroce per i ragazzi del duo Caserta-Ferrara, soprattutto dopo aver giocato per circa 60 minuti in superiorità numerica.
Decisamente un passo indietro per la Juve Stabia, questi due punti persi potrebbero essere decisivi per la corsa ad un posto al Playoff. Da segnalare la mega rissa al 35′ del primo e tanti falli di reazione in tutta la gare ambedue le parti.

TABELLINO JUVE STABIA-CATANZARO 1-1
JUVE STABIA (4-2-3-1): Branduani, Nava, Morero, Bachini(Allievi 76′), Crialese, Mastalli, Viola, Canotto(Calò 80′), Strefezza, Simeri, Paponi(Lisi 68′) . A disposizione Bacci, Dentice, Allievi, Capece, Costantini, Redolfi, Matute, Berardi, Lisi, Calò, D’Auria, Sorrentino. Allenatori Ferrara-Caserta
CATANZARO (3-5-2): Nordi, Sabato, Riggio, Di Nunzio, Nicoletti(De Giorgi 52′), Maita, Zanini(Van Ransbeeck 71′), Marin, Onescu, Infantino, Letizia(Falcone 89′). A disposizione Marcontognini, Van Ransbeeck, Cunzi, Gamberetti, Spighi, Imperiale, Puntoriere, Falcone, De Giorgi. Allenatore Dionigi
MARCATORI: Zanini (Autogol) 28′, Letizia (C) 87′
AMMONITI:
ESPULSI: Marin (C)
ANGOLI: 9-2
RECUPERO: 1’PT-5ST
NOTE: totale paganti 1194. Giornata del giovane calciatore al Romeo Menti
ARBITRO: D’Ascanio; ASSISTENTI: Yoshikawa-Rinaldi

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità