Poggiomarino. Rapinato lo zuccherificio di via Longola: è caccia ai banditi

Attimi di terrore e paura si sono vissuti ieri pomeriggio a Poggiomarino, quando tre malviventi armati hanno rapinato il noto zuccherificio D’Avino a via Longola. I tre banditi hanno agito in modo fulmineo, puntando direttamente al locale delle vendite, all’interno del quale sicuramente avrebbero trovato un buon bottino. Il colpo è riuscito, purtroppo, alla perfezione. Sotto minaccia delle armi da fuoco i tre si sono fatti consegnare tutto il bottino di giornata, ancora non quantificato. Appena terminato il colpo, a dare l’allarme sono stati direttamente i dipendenti del locale. Sul posto sono arrivati i militari della locale agli ordini del luogotenente Andrea Manzo. Le forze dell’ordine si impegneranno molto in questo in caso, anche perché si tratta di una delle aziende più importanti al mondo del settore, e infatti il proprietario viene chiamato Francesco il Re dello zucchero.