San Giorgio a Creamano. Minacciavano i passanti con pistola e coltelli: denunciata baby gang

Il fenomeno baby gang non si placa. Altro brutto episodio nel napoletano: tre minorenni sono stati fermati dalla Polizia a San Giorgio a Cremano. I tre ragazzini erano armati di coltelli e una pistola a salve, e il loro scopo era quello di minacciare i passanti. Erano già diversi giorni che questa mini banda spaventava i cittadini, ma ora, denunciati dalla Polizia, sono stati riaffidati alle proprie famiglia. E’stata una vera e propria collaborazione tra forze dell’ordine e i cittadini. Infatti, dopo diverse segnalazione e un monitoraggio di 24 ore, la baby gang è stata fermata e denunciata. Il sindaco di San Giorgio è parso molto soddisfatto dopo quest’operazione. “Di questi tempi, dove il fenomeno baby gang è alto, la collaborazione tra Polizia e popolazione è fondamentale.”