Scampia, bossolo sul balcone di Daniele Sanzone, voce degli A67

Ha ritrovato un proiettile calibro 7 e 65, parzialmente deformato sul balcone della sua stanza da letto la mattina di Capodanno e ha scritto un post su facebook con la foto. “Trovato fuori il balcone della mia stanza a Scampia. Buon Anno”. Poi ha commentato: “Non credo fosse diretto a me anche se davanti al mio balcone c’è solo il Vesuvio e la caserma dei carabinieri. A Capodanno la tradizione del mio quartiere vuole che si spara per bene e quindi chissà come questo proiettile è arrivato nel mio balcone. Se non mi hanno ammazzato in passato difficilmente credo lo faranno ora”. E’ Daniele Sanzone la voce degli A67, quello che negli anni della  faida cantava ”A camorra song’io. Sull’episodio la polizia sta indagando ma è molto probabile che si sia trattato di uno dei tanti scellerati che la notte di San Silvestro non hanno trovato di meglio da fare che sparare colpi di pistola all’impazzata. Decine e decine di bossoli di pistole sono stati trovati un po ovunque in città.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità