Solidarietà del popolo ercolanese: una colletta per sostenere la famiglia del piccolo Cristian

. Una per sostenere le spese legali che dovrà affrontare la famiglia di Cristian, il piccolo di tre anni morto all’ospedale Santobono di Napoli. Nella serata di sabato una fiaccolata di solidarietà ha invaso la città degli Scavi. Non è l’unico gesto di solidarietà, infatti, tramite Whatsapp, i cittadini stanno condividendo i dati di una Postepay attraverso cui è possibile dare un contributo per il sostegno delle spese legali. Una vicenda molto complessa sulla quale indaga la magistratura. Il piccolo Cristian, giunto due volte a distanza di poche ore in ospedale, è morto venerdì scorso poco prima delle 8 di mattina. Intanto si attende l’autopsia del medico legale che potrà fare più luce sulla vicenda. La Procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità