Sospetta meningite a Castellammare: 23enne trasferita all’ospedale di Napoli

Castellammare. Scatta di nuovo l’allarme meningite all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Una ragazza di 23 anni M. O. è arrivata in serata con febbre alta e i chiari sintomi del virus. I medici dopo averla visitata hanno effettuato tutte le analisi e dal responso è stato accertato che si trattava di meningite. E’ scattata subito la profilassi al Pronto soccorso e per i medici e infermieri che avevano avuto contatti con la ragazza oltre che con i familiari più stretti. Poi si è deciso per in trasferimento preso l’ospedale specialistico di Napoli. Quello di stasera è solo l’ennesimo caso di ricovero di pazienti con sospette meningiti negli ultimi mesi nell’ospedale stabiese.