PoliticaUltime Notizie

Castellammare. Spunta un documento sulle elezioni del Forum che divide i rappresentanti (FOTO)

Castellammare di Stabia. Non si placa la querelle relativa alle elezioni per il rinnovo del Consiglio del Forum dei Giovani di Castellammare di Stabia in programma domenica 18 marzo. Venerdì è il termine ultimo per poter presentare le liste ed affrontare la competizione elettorale. Una parte della politica giovanile, in special modo l’associazione Agenda Social con 6 consiglieri all’interno del consiglio uscente e i giovani di Liberi e Uguali, si è espressa chiedendo il rinvio delle elezioni perchè la campagna elettorale corrispondeva allo stesso periodo della campagna elettorale per le elezioni politiche. La polemica non si è fermata alla luce anche della sfiducia al Sindaco Tony Pannullo che vede un comune commissariato. Un Forum già in proroga da mesi che fa orecchie da mercante e corre spedito verso la data fissata per il rinnovo. Nella giornata di oggi è comparso un documento, a firma dei rappresentanti di istituto titolato “Basta strumentalizzare il Forum dei Giovani” in cui emerge tutta la volontà di votare a marzo. Peccato che questo documento, nonostante porti la firma di tutti i rappresentanti di istituto, non è stato condiviso da tutti e non è partito dai rappresentanti. A confermarlo è stesso un rappresentante di istituto che, sulla vicenda, è stato molto chiaro. “Noi siamo dell’idea che il Forum dei Giovani tocca noi giovani, pure le scuole e i ragazzi perché realizza tante iniziative – dice – ma se c’è una questione tra due soggetti perché dovremmo metterci a favore di qualcuno e non di un altro. Non vedo perché come scuole ci dobbiamo schierare a favore di una delle due parti. Non sapevo della polemica, l’ho saputo stamattina quando mi è stato girato questo documento e mi hanno chiesto di aderire”.  Chi ha scritto questo comunicato? I giovani democratici, così mi hanno detto” – conclude.

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>