Della Monica (LEU): ”Voglio essere il volto di una generazione mortificata dal Governo”

Castellammare di Stabia. Uno dei dati più importanti che riguarda le elezioni è quello dell’astensionismo. Statisticamente 4 persone su 10 non si recano alle urne elettorali, e di queste 2 sono giovani. “Un obiettivo di Liberi e Uguali è quello di ridare voce agli sfiduciati che, negli ultimi anni, hanno deciso di allontanarsi dalla politica – afferma la candidata LEU Laura della Monica – Una voce che li rappresenti. Ed io, con la mia candidatura, voglio esser il volto di una generazione che si sente sempre più bistrattata da chi è al Governo. I giovani devono esser il motore trainante della società ed è per questo che ho stretto un patto con 100 ragazzi affinché la nostra non sia una generazione dimenticata, perché dobbiamo essere noi i protagonisti di questo Paese, prima e dopo il 4 marzo”. Liberi e Uguali, fin dalla sua nascita, si è fatto promotore della buona politica che dovrà camminare sulle gambe dei giovani, riportandoli al centro della discussione non solo come spettatori ma come protagonisti del cambiamento.