Domani protesta dipendenti Eav contro violenze sui treni

No alle violenze e alle aggressioni a bordo dei treni e nelle stazioni: domani, alle ore 10.30, nel terminal dell’ex Circumvesuviana di Porta Nolana a Napoli, manifesta il personale di Eav, la societa’ che si occupa del trasporto pubblico in diversi comuni campani. Un’iniziativa che ha trovato la piena solidarieta’ dell’azienda. Il presidente di Eav, Umberto De Gregorio sottolinea come “la manifestazione di protesta indetta dai lavoratori di Eav contro la violenza e le aggressioni subite e’ una protesta giusta, alla quale aderisco anche io personalmente”. “Ho chiesto ai lavoratori che essa si svolga senza creare turbative al servizio – prosegue De Gregorio – sopratutto nelle fasce di maggiore afflusso, perche’ l’obiettivo non e’ creare disagio agli utenti, parti offese come i lavoratori, ma sensibilizzare le autorita’ ad un maggiore controllo e ad intensificare i controlli”.