CronacaUltime Notizie

Gragnano. Coltiva la droga mentre è ai domiciliari: arrestato

Nella mattinata odierna, su delega di questa Procura della Repubblica, la Compagnia della Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia, al termine di una complessa indagine coordinata e diretta da questo Ufficio, ha dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. Tribunale di Torre Annunziata, nei confronti di COMENTALE Salvatore Domenico alias “Minicuccio o’ capellone”, capostipite di una famiglia da anni fortemente impegnata nella coltivazione e spaccio di marijuana operante sui Monti Lattari.
Il soggetto destinatario della misura cautelare, è accusato della coltivazione e delle successive operazioni di essiccatura di numerose piante di marijuana del peso complessivo lordo di 30 kg rinvenute nell’ottobre 2017 su un terreno nella sua disponibilità.
Il soggetto, malgrado si trovasse agli arresti domiciliari, ha approfittato di alcuni permessi giornalieri ed ha proseguito nella illecita attività.
Le indagini condotte dalla Guardia di Finanza stabiese hanno permesso di accertare che il fondo, seppur formalmente non a lui intestato, da oltre venti anni è stato da sempre nella disponibilità dell’indagato.
Sono in corso ulteriori indagini per individuare eventuali complici dell’attività delittuosa.
L’odierna operazione evidenzia la necessità di costante attenzione investigativa volta a reprimere la coltivazione e lo spaccio delle sostanze stupefacenti, settore che finanzia le organizzazioni criminali operanti neil’aree stabiese e dei Monti Lattari.

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>