Le pagelle amaranto, Tulissi migliore in campo, la difesa traballa

Le pagelle degli amaranto

Cucchietti 6.5: salva il risultato in più di un’occasione, sui gol non può fare nulla 

Pasqualoni 6: potrebbe fare meglio ma rispetto ai compagni di reparto scende in campo più sicuro 

Gatti 5.5: si fa saltare con troppa facilità, rischia molto in più di un’occasione 

Auriletto 5.5: la poca continuità in campo non lo aiuta, gli attaccanti avversari gli danno del filo da torcere 

Marino 5.5: non al meglio, potrebbe fare molto di più.Tiene spesso palla quando dovrebbe invece velocizzare il gioco 

Hadziosmanovic 5: spaesato, in fase difensiva non sa nemmeno dove sta la palla. Gli avversari lo sovrastano 

Armeno 6: recupera molti palloni ma pecca di poca precisione sui cross, il gioco con  palla a terra lo penalizza molto 

Castiglia 5.5: i novanta minuti non fanno per lui, tanto cuore ma fisicamente non regge 

Provenzano 6: si guadagna la sufficienza anche se ancora deve dimostrare al meglio il proprio valore

Tulissi 7: si riscatta dopo la prestazione non positiva di Cosenza. Regala palloni preziosi ai propri compagni e dai suoi piedi passa l’occasione per il secondo gol. Gli avversari non lo tengono in alcun modo. Migliore in campo.

Bianchimano 6.5: torna al gol e gioca un’ottima partita. Il Bianchimano che merita la serie B sembrerebbe essere tornato. 

Subentrati:

Mezavilla s.v

Condemi 6: voto di incoraggiamento per il giovane cresciuto nel settore giovanile amaranto. Rimasto fuori dal campo per molto tempo, adesso ha una grande opportunità con la maglia della sua Reggina

Samb s.v

Sparacello s.v