Marcianise, minacce al sindaco Velardi: assegnata la scorta

La Prefettura di Caserta ha assegnato due agenti di al sindaco di , Antonello . L’uomo, negli scorsi mesi aveva ricevuto continue minacce, regolarmente denunciate. Al vaglio degli inquirenti sono finiti anche due video fatti girare sui social network con fotomontaggi: in uno Velardi viene fatto uccidere da un terrorista dell’Isis e nell’altro c’e’ l’immagine del portone d’ingresso del Comune casertano e si sentono colpi di mitragliatrice. “E’ finita la mia vita di uomo libero. Mi hanno assegnato la scorta – scrive Velardi sul suo profilo Facebook – lo Stato c’e’, ma e’ una gran pena ritrovarsi sotto tutela per aver semplicemente cercato di far rispettare a Marcianise le regole, le piu’ elementari. Andiamo avanti. Sognando un mondo che non c’e’.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità