Neve e disagi in Campania, scuole ed università chiuse

Neve in Campania, fitta in Irpinia e nel Sannio, ma con fiocchi consistenti anche nel Salernitano e persino a Napoli. Scuole chiuse in tre province, in qualche caso anche universita’ e trasporti pubblici fermi. Da questa mattina alle 7 la neve e’ particolarmente insistente in Irpinia, dove nelle scorse settimane c’era stata un poco piu’ che un imbiancata e l’inverno non era stato particolarmente rigido; oggi invece sono fermi trasporti verso i comuni dell’alta Irpinia, prr la difficolta’ di transito sull’Ofantina, e moltissime scuole sono chiuse in quasi tutti i comuni della provincia di Avellino. Situazione simile a Benevento e in provincia. Nel capoluogo del Sannio, fermi anche i trasporti pubblici. A Salerno, come a Napoli, la neve in citta’ al suolo si trasforma in acqua, ma gia’ a Fisciano, la localita’ che ospita all’universita’, il suolo e’ imbiancato e l’ateneo e’ stato chiuso cosi’ come molte scuole in molti comuni salernitani soprattutto di montagna dove la nevicata e’ abbondante. In vigore le ordinanze prefettizie che impediscono in quasi tutti i tratti stradali e autostradali della Campania la circolazione di mezzi oltre un certo tonnellaggio. A Napoli anche nelle zone collinari il nevischio non riesce a trasformarsi in coltre bianca, ma le temperature sono rigide. Singolare quello che e’ successo nei social, dove qualcuno ha postato una fake news apparentemente proveniente dal profilo Facebook del sindaco Luigi de Magistris, che riferiva della chiusura delle scuole per due giorni, come decisi in altri comuni campani. Il primo cittadino ha gia’ dato disposizione per una immediata denuncia alla polizia postale. La situazione e’ costantemente monitorata dalla protezione civile regionale.