CronacaUltime Notizie

Scafati. Crocevia della droga, sequestrati 160 kg di hashish: 2 arresti

Scafati. I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia insieme a colleghi della tenenza di Scafati hanno effettuato perquisizione nel domicilio di Vincenzo Vitiello, un 31enne di Scafati già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona attualmente sottoposto all’affidamento in prova.  Alla vista dei militari ha ingaggiato colluttazione e si è dato alla fuga nei campi circostanti la sua abitazione, venendo comunque individuato e catturato poco dopo nelle aree rurali di Scafati. Perquisendo la sua casa la scoperta del motivo della fuga concitata: i militari dell’arma hanno rinvenuto 112 chilogrammi di hashish in panetti che Vitiello teneva nascosti in cantina, Verosimilmente in attesa di immissione sulle “piazze di spaccio”.
Il secondo intervento antidroga tra Lettere e Scafati: arrestato Luigi di Maio, un muratore 30enne di Lettere incensurato. La perquisizione della sua casa a lettere ha portato al sequestro di 5,1 grammi di marijuana e di materiale per il confezionamento. L’operazione di ricerca è stata estesa al suo furgone che era “appoggiato” a Scafati su un’area privata di libero accesso. a bordo del mezzo c’erano 48 chilogrammi di marijuana nascosti in buste bidoni e cassettine di vario genere.

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>