Serie B. Super Gavazzi e l’Avellino torna al successo: piegato il Novara

L’Avellino piega un indomito Novara sotto il segno di Gavazzi. Il trequartista ha prima preso un palo, poi ha superato Montipò con un bolide dai venticinque metri. Nella ripresa, con un destro al volo ha segnato il definitivo 2-1, dopo il momentaneo pareggio di Calderoni. Boccata d’ossigeno per gli irpini di mister Novellino che, grazie ai tre punti incamerati contro il Novara, possono guardare con fiducia al prossimo ed impegnativo impegno di campionato ad Empoli nel prossimo turno infrasettimanale.

Tabellino

Avellino – Novara 2-1 | 35′ pt Gavazzi (A), 4′ st Calderoni (N), 30′ st Gavazzi (A).

Avellino: Lezzerini; Ngawa, Kresic, Morero, Rizzato (15′ st Laverone); D’Angelo, Di Tacchio; Molina (12′ st Cabezas), Gavazzi (34′ st Falasco), Bidaoui; Asencio. A disp.: Radu, Pecorini, Marchizza, Migliorini, Vajushi, De Risio, Evangelista, Mentana, Wilmots. All.: Novellino.

Novara: Montipò; Troest, Mantovani, Chiosa; Dickmann (21′ st Di Mariano), Orlandi, Casarini, Calderoni; Sansone (29′ st Macheda), Moscati; Puscas (21′ st Maniero). A disp.: Farelli, Benedettini, Del Fabro, Sciaudone, Maracchi, Seck, Lukanovic, Ronaldo, Golubovic. All.: Di Carlo.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

Guardalinee: De Giudici e Vecchi.

Quarto uomo: Nicoletti.

Ammoniti: Morero (A), Puscas (N) per gioco falloso, Casarini (N) per proteste.

Note: spettatori paganti 186. Angoli: 4-5. Recupero: pt 1′; st 5′.