Sorrento-Castellammare, arrivano i 19 migranti: oggi l’accoglienza in cattedrale

Sorrento/Castellammare di Stabia. Nella giornata di ieri all’aeroporto di Roma – Fiumicino sono arrivati i migranti che saranno ospitati dalla Caritas della diocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia. Si tratta di 19 persone, alcuni bambini, in fuga da territori martoriati dalla guerra. Una parte del gruppo sarà ospitata nell’ex seminario di Sorrento e una famiglia invece troverà ospitalità presso una famiglia di Castellammare di Stabia. Gli ospiti arrivano in diocesi in virtù di un accordo tra lo stato Italiano e la conferenza dei vescovi italiani. I 15 profughi troveranno alloggio in una struttura ad hoc: tre camere matrimoniali ed una grande sala da pranzo con cucina e altre due stanze e relativo bagno. I locali sono stati ristrutturati a spese della diocesi.
“Dopo una lunga attesa – fanno sapere in una nota – la Comunità Diocesana vive l’esperienza dell’ACCOGLIENZA dei Migranti attraverso l’Opera Segno “L PONTE”: è finalmente giunto il momento dell’effettivo arrivo per mettere in essere un concreto e quotidiano accompagnamento per una costante integrazione. Mercoledì 28 febbraio, alle ore 19:00 – si legge – ci sarà una breve manifestazione di Accoglienza Pubblica nella Cattedrale di Sorrento con la Presenza del nostro Vescovo Franco Alfano, i parroci e le comunità parrocchiali che sono fraternamente invitate. E’ un momento di gioia e di responsabilità che vogliamo condividere con tutti”.