Statale del Vesuvio. Entro fine giugno termineranno i lavori: i cittadini insorgono

La 268, famosa statale del Vesuvio, sarà completata entro giugno. Dunque continueranno i disagi per gli abitanti dei paesi vesuviani. Proprio ieri c’è stato l’incontro tra i rappresentati dell’Anas e i sindaci della zona ai quali è stata comunicata la data di fine lavori. In questo modo, il traffico che paralizza interi centri urbani continuerà ad esserci e solo entro marzo dovrebbe riaprirsi il tratto che collega Napoli e Angri. Entro fine aprile dovrebbero riaprire entrambe le direzioni ma ad una sola corsia. Il sindaco di Ottaviano annuncia che l’opera sarà completata entro fine giugno. Appena sapute queste notizie, la rabbia e le proteste dei cittadini non si sono placate, i quali sono pronti a scrivere al Ministro delle Infrastrutture per richiedere un intervento concreto su questa strada principale in modo da ridurre i tempi del ripristino della viabilità.