Torre Annunziata. Il Savoia conquista la coppa Italia e dedica la vittoria alle vittime del crollo di Rampa Nunziante


La tragedia del 7 luglio 2017 ha lasciato una ferita aperta alla città di Torre Annunziata. Una ferita che molto probabilmente non si risanerà mai più. Quella palazzina crollata, le otto vittime, il lutto cittadino, resterà per sempre impresso nella mente di ogni torrese. Da quel giorno in poi, ogni “vittoria”, ogni traguardo raggiunto dalla città o da un cittadino di Torre è stato dedicato alle vittime della Rampa Nunziante. Tante sono state le manifestazione nei pressi di quella palazzina.
Ultima dedica, speciale e sentita, è stata quella di una squadra di calcio, una fede che va oltre lo sport: stiamo parlando del Savoia e della sua vittoria in coppa Italia Regionale contro il Nola. Due giorni fa a Pagani la vittoria ai rigori, il tempo dei festeggiamenti per la vittoria, che verrà affiancata anche dalla vittoria in campionato con conseguente promozione in serie D, e poi diritti a depositare la coppa sul luogo della tragedia. Un commovente gesto che i familiari delle vittime hanno apprezzato moltissimo. E in attesa di sapere la verità e che giustizia sia fatta, un piccolo sorriso dopo tante, troppe, lacrime fa sempre bene.

Total
0
Shares
Previous Article

Elezioni, Peccerillo (Civica Popolare):''Al centro delle nostre politiche c'è il mondo della Famiglia''

Next Article

15enne in Circumvesuviana senza biglietto aggredisce i controllori: denunciato

Related Posts