8 Marzo, aumenta il costo delle sigarette: la tabella completa delle variazioni

L’otto marzo 2018 oltre a ricordare la consueta giornata internazionale della donna, sarà ricordato anche come il giorno di un ulteriore aumento delle su tutto il territorio nazionale e riguarderà le principali .
L’aumento sarà variabile: si parla di 10 o 20 centesimi a pacchetto in base alla marca. Ad essere interessate all’aumento le sigarette del gruppo Philip Morris e quindi Chesterfield, Diana, L&M, Marboro, Merit, Muratti, Philip Morris e Virginia. Già a gennaio 2018 era aumentato il prezzo delle Camel. L’aumento è stato annunciato dall’AAMS, l’Agenzia delle Dogane e dai Monopoli che si occupa di gestire il monopolio di Stato sulle sigarette. Non sono stati addotti particolari motivi alla scelta.
Oltre queste marche auumenteranno anche le Chesterfield Blue 100’s, le Blue KS, le Caps Twice, le KS, le Red 100’s e le Silver Blue. Per le Diana aumenteranno le Diana Azzurra 100s e KS, le blu in entrambe le versioni, le rosse entrambe le versioni e le SSL Blu.
Le sigarette che subiranno il rincaro minore saranno le Marlboro in tutte le sue versioni commerciali: 100s; advance; gold (100s e KS); Marlboro KS, Marlboro Mix, Marlboro Platinum, Pocket Pack, Silver Touch. Le varianti di Merit che aumenteranno sono Merit Bay KS, Merit Bianca KS, Merit Blu 100s, Merit Blu KS, Merit Gialla, Merit Gialla 100’s, Merit Gialla KS e Merit SSL.
Le Philip Morris invece saranno Philip Morris Azure, 100s, Blue, Classic SSl, Rossa, Red, Beige e White. L’aumento interesserà anche Virginia S.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità