Aggredito con bottiglia da un nigeriano: sta bene il 38enne ferito a Napoli


Era stato colpito gravemente al collo a Napoli, in corso Novara, assieme ad altre due persone da un ventenne nigeriano che probabilmente aveva assunto stupefacenti. Il trentottenne Giuseppe Esposito, impiegato al Banco di Napoli, ora sta bene e già quest’oggi dovrebbe essere dimesso dall’ospedale dopo aver subito un’operazione. Il taglio riportato era profondo ed i medici non hanno potuto fare altro che inserire punti interni ed esterni per ricucire la ferita. Gli altri due individui hanno riportato fortunatamente solo danni lievi.

Total
0
Shares
Previous Article

Napoli. Bruni, Carosone e Murolo omaggiati: due rotonde e uno slargo intitolati ai tre artisti

Next Article

Torna Burian, neve anche in pianura dal 19 marzo una nuova ondata invernale

Related Posts