Elezioni. Ciarambino (M5S) Campania: ”Rasa al suolo politica degli ultimi 30 anni”

“Sono immensamente orgogliosa della mia terra che in una notte ha raso al suolo la politica campana degli ultimi 30 anni e le sanguisughe che hanno succhiato il sangue ai campani”. Cosi’ Valeria Ciarambino, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, commenta i risultati elettorali. “Col loro consenso straordinario al M5S in Campania – scrive in un post sulla sua pagina Facebook – i campani hanno rifiutato con forza la logica delle clientele e del voto di scambio, hanno buttato a mare lo sceriffo senza stella De Luca con tutta la prole e le fritture di pesce, hanno buttato giu’ dai troni i De Mita e i Mastella, feudatari della Prima Repubblica, che si sono impossessati delle nostre vite e delle nostre istituzioni, hanno dato uno schiaffo sonoro a eurodeputati, consiglieri regionali e sindaci che pensavano di poter usare le istituzioni in cui sono come trampolini verso il Parlamento”. “Hanno dimostrato all’Italia intera che la Campania sceglie la dignita’ e vuole ripartire – aggiunge – che non ne puo’ piu’ di essere usata, svenduta, stuprata. Che la Campania e’ capace di dire no al voto di scambio e alla camorra, dentro e fuori le istituzioni”. “Hanno dimostrato che la Campania vuole rinascere, vuole tornare a sperare – conclude – vuole affidare il suo futuro alla politica con le mani pulite, che premia l’onesta’ e che si occupa del bene comune e non degli interessi sporchi e di parte”.