Elezioni. Malore in fila al seggio: muore una donna in Sardegna

Dopo aver fatto la fila per votare, ha accusato un malore mentre si apprestava ad entrare nella cabina elettorale ed e’ morta. E’ accaduto ieri verso le 21.30 a Siliqua, nel sud Sardegna, a una trentina di chilometri da Cagliari: vittima una donna di 62 anni. La donna si era recata nel seggio elettorale della scuola di via Milano, a Siliqua. Dopo aver accusato il malore si e’ seduta nel corridoio, le persone che si trovavano vicino a lei l’hanno subito soccorsa. Sul posto e’ arrivata un’ambulanza del 118, ma nonostante i tentativi dei medici per la 62enne non c’e’ stato nulla da fare. Dopo la tragedia il seggio e’ rimasto chiuso per circa un’ora. Altro episodio di cronaca ieri sera a Domusnovas, nel Sulcis Iglesiente. Un’anziana di 77 anni, uscita di casa con un’amica per andare a votare, quando e’ rientrata ha scoperto di essere stata derubata. I carabinieri della Compagnia di Iglesias e della Stazione di Domusnovas sono riusciti gia’ a rintracciare i responsabili: denunciati due giovani di 34 e 27 anni e una ragazza di 22. La refurtiva e’ stata recuperata.