Elezioni, Mattarella:”Serve senso di responsabilità, al centro interesse generale”

Roma. “Abbiamo ancora – e questo riguarda tutti – e avremo sempre bisogno di questa attitudine: del senso di responsabilità di saper collocare al centro l’interesse generale del Paese e dei suoi cittadini”: così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, intervenendo alla cerimonia per l’8 marzo al Quirinale.
“Le donne parlamentari hanno, spesso, all’occorrenza, saputo intendersi; e operare, impegnarsi, battersi insieme. Credo che questo rappresenti una lezione repubblicana. Abbiamo ancora – e questo vale per tutti- avremo sempre bisogno di questa attitudine, del senso di responsabilità di saper collocare al centro l’interesse generale del Paese e dei suoi cittadini”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al Quirinale della Giornata internazionale della donna. Il Capo dello Stato, in particolare, ha ricordato a mo’ di esempio, la riforma del diritto di famiglia, che “vide la luce appena un anno dopo lo scontro referendario sul divorzio. Il Paese allora si divise; in maniera accesa. Ma in Parlamento, dopo soltanto pochi mesi, vi fu la capacità di raggiungere un compromesso alto, su materia fondamentale, con una normativa di grande valore e qualità”.