Gragnano. Pomeriggio di paura a Santa Maria la Carità: 48enne in fin di vita


E’ in fin di vita per le numerose coltellate ricevute nel corso di un’aggressione avvenuta in serata nella sua agenzia di pratiche auto di Santa Maria la Carità. Vincenzo Landolfi, 48 anni, originario di Gragnano è arrivato da solo all’ospedale San Leonardo di Castellammare. Ai medici ha detto di essersi ferito cadendo dal motorino. Ma le ampie ferite riportate all’addome e all’altezza del cuore non sono compatibili con una caduta. I medici del Pronto Soccorso hanno avvertito subito le forze dell’ordine che sono arrivate sul posto. I carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate invece sono andati ad effettuare un sopralluogo dove presumibilmente è avvenuta l’aggressione ovvero nella sua agenzia di pratiche auto in via Scafati. Landolfi è in gravissime condizioni perché uno dei fendenti ha colpito anche il cuore. E’ stato disposto il suo trasferimento a Napoli,. L’uomo è incensurato ed è il cognato di una nota famiglia di Gragnano conosciuta come i “Terra terra” rivenditori di auto. Ignote al momento le cause dell’aggressione.

Total
0
Shares
Previous Article

Miami: crolla un ponte appena inaugurato, ci sono vittime

Next Article

L’autoritratto nascosto di Michelangelo

Related Posts