Italia, Di Biagio: “Contro l’Argentina abbiamo fatto molto bene, con l’Inghilterra 4-5 cambi”

Dopo la sconfitta contro l’Argentina, l’Italia riparte dal tempio del Football, quel Wembley espugnato poco tempo fa proprio da un’italiana, ovvero la Juventus. Il CT Luigi Di Biagio ha presentato così la sfida contro l’Inghilterra: “Dobbiamo migliorare rispetto a quanto visto contro l’Argentina e l’ho detto ai ragazzi dopo il match. Abbiamo fatto un buonissimo secondo tempo, però, anche palle gol clamorose. Se la partita fosse finita 0-0 sarei stato dispiaciuto e alla fine abbiamo perso. La strada è quella giusta. Inghilterra? Faremo quattro-cinque cambi per questa gara. L’Inghilterra ha giocatori di alto livello, soprattutto in avanti. Hanno almeno cinque giocatori di alto livello che possono farci del male. Non ci concentreremo su giocatori specifici, dobbiamo fare una prestazione di squadra notevole. Allenamenti? Sono felice, ho visto alcune delle cose che voglio vedere e spero si andrà avanti così. Spero che già da domani si possa vedere qualcosa in più e che possiamo fare risultato. Donnarumma partirà dal 1′, anche se Perin mi ha dato un bel po’ di dubbi. Futuro? Le critiche fanno parte del nostro valore. Sono amareggiato di aver letto cose non vere, puoi scrivere quello che vuoi, ma non che non abbiamo fatto un tiro in porta. Nessuno mi ha detto niente per il mio futuro, penso al mio lavoro e quello che sarà sarà, mi andrà bene qualsiasi decisione”.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità