La Casertana non si ferma più, sesto risultato utile consecutivo: Turchetta regala tre punti contro il Siracusa

Una Casertana ordinata si porta a casa i tre punti e inanella il quinto risultato utile consecutivo grazie al successo maturato al De Simone contro il Siracusa, apparso invece in ombra. La partita è combattuta sin dall’inizio da entrambe le parti che non si risparmiano. Nei primi minuti però le due squadre evidenziano difficoltà nel costruire occasioni nitide, rendendo dunque semplice la vita ai portieri e scarso lo spettacolo. Alla prima vera chance però gli ospiti passano in vantaggio con il gol di Turchetta che approfitta di un erroraccio del duo Daffara – Giordano, i quali si scontrano e lasciano scivolare palla sull’ex Maceratese, che si invola in area e fulmina Tomei. Il Siracusa tenta la reazione, chiedendo anche un penalty non ravvisato dall’arbitro, ma sono i Falchi ad andare vicini al raddoppio: una nuova disattenzione di Altobelli su Turchetta lascia campo ad Alfageme, ma dopo essersi portato con la palla in area, centra il palo. Nella ripresa il Siracusa parte subito forte, cercando di sfruttare i calci piazzati per impensierire Forte e tentando qualche tiro dalla distanza, non brillando però particolarmente nella manovra offensiva. I rossoblu rischiano la beffa solo nel finale, quando un colpo di testa ravvicinato di Liotti rischia di essere fatale, ma i riflessi dell’estremo difensore ospite salvano i suoi. Dopo un corposo recupero, la Casertana può festeggiare una vittoria importante che le consente di scavalcare in classifica Catanzaro e Sicula Leonzio e portarsi a ridosso della Virtus Francavilla.
SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei; Daffara (57′ Mancino), Altobelli, Giordano, Liotti; Palermo, Toscano (80′ Calil); Marotta (46′ Parisi), Catania, De Silvestro (58′ Mangiacasale); Bernardo (58′ Mazzocchi). A disposizione: D’Alessandro, Bruno, Di Grazia, Turati, Spinelli, Vicaroni, Punzi. All.: Bianco
CASERTANA (3-5-2): con questo schieramento: davanti a Forte; Polak, Lorenzini, Pinna; Meola, Romano, De Rose, D’Anna (91′ Carriero), Finizio; Turchetta (87′ De Vena), Alfageme (75′ Padovan). A disposizione: Cardelli, Forte II, Cigliano, Santoro, Minale, Tripicchio. All.: D’Angelo
MARCATORI: 31′ Turchetta
ARBITRO: Vincenzo Fiorini di Frosinone ASSISTENTI: Mokhtar – Cantafio
AMMONITI: Giordano (S), De Rose (C), Lorenzini (C), Catania (S)
ESPULSI:
RECUPERO: 2’/ 7′