Maltempo, Casola. Tragedia sfiorata: crolla il muro di un edificio in centro

Casola. Tragedia sfiorata nel pomeriggio a Casola di Napoli per il crollo di un muro di un vecchio fabbricato nel centro del paese. A causare il crollo, probabilmente, le forti piogge degli ultimi giorni che hanno causato infiltrazioni d’acqua all’interno delle mura perimetrali dell’edificio che si trova in
vico D’Auria Primo, una traverso della principale via Roma. Le prime avvisaglie già si erano avute domenica scorsa quando gli abitanti degli edifici vicini avevano sentito scricchiolii provenienti dalle mura. Per fortuna nessuno vi abitava da qualche anno nell’edificio crollato oggi pomeriggio durante il forte acquazzone. paura per gli abitanti dei palazzi vicini che comunque sono scesi in strada. Sul posto i vigili del fuoco per fare le verifiche statiche anche agli edifici adiacenti e mettere in sicurezza l’area. Sul posto sono giunte anche le forze dell’ordine e il sindaco Piccirillo.