Napoli, prolungamento e raddoppiamento dell’ingaggio per convincere Sarri

L’edizione odierna del Corriere dello Sport riferisce le ultime notizie relative al rinnovo contrattuale di Maurizio Sarri, per cui si attende un appuntamento a stretto giro. De Laurentiis vorrebbe rinegoziare l’accordo in scadenza nel 2020, prolungandoolo di un anno e portando l’ingaggio quasi a raddoppiare: 3 milioni a fronte del milione e 700mila che percepisce adesso. Ovviamente il nuovo contratto il presidende lo vorrebbe senza clausola rescissoria.