Nola. Trovato morto un 80enne con la casa a soqquadro: indaga la polizia


Trovato morto nel suo letto con la casa sottosopra. E’ giallo a Nola per la morte di un uomo di 80 anni, Francesco Sabatino, l’uomo trovato senza vita nel suo letto mentre in una delle stanze di casa qualcuno aveva messo tutto sottosopra. la scoperta è stata fatta da uno dei suoi figli, allertato da una vicina che da qualche giorno non vedeva Francesco. Sul corpo dell’uomo non sono stati trovati segni di violenza e questo escluderebbe l’ipotesi della rapina. Secondo i risultati dei primi rilievi l’uomo sarebbe morto da un paio di giorni. E’ mistero però sul fatto che la casa sia stata messa sottosopra da qualcuno che evidentemente cercava qualcosa tipo soldi o preziosi. Sarà comunque l’autopsia, disposta dal magistrato di turno alla Procura di Nola a chiarire le cause del decesso. sulla morte sospetta indaga la polizia.

Total
0
Shares
Previous Article

Capaccio. Esce per andare a scuola: 14enne marocchino scomparso da 4 giorni

Next Article

Il Foggia contro la Pro Vercelli vince in rimonta per 2-1: Deli e Martinelli stendono la squadra di Grassadonia

Related Posts