Reggina: ennesimo pareggio, ma che brutta prestazione…

Pareggio tra Fidelis Andria e Reggina

Una partita brutta, sia dal punto si vista tecnico che tattico. La noia ha vinto mentre le due squadre tornano a casa con un punto a testa, più utile ai calabresi che ai padroni di casa. La Reggina appare nettamente cresciuta in fase difensiva, mentre gli esterni e l’attacco fanno molta fatica. L’occasione che Sparacello ha divorato sottorete è clamorosa. L’attaccante a tu per tu con il portiere non è stato in grado di alzare il pallone, calciato proprio addosso all’ultimo uomo dell’Andria. Maurizi nelle ultime dichiarazioni ha affermato che preferisce ricavare punti a costo di regalare ai propri tifosi prestazioni brutte in campo. Una filosofia calcistica che non entusiasma i tifosi, molti di essi con l’ultima prestazione di oggi hanno infatti spento il televisore anzitempo. Non ce ne voglia Maurizi, ma una squadra così non attira proprio la tifoseria, anzi l’allontana sia dai gradoni del Granillo che dalla squadra…