Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
AttualitàCuriositàUltime Notizie

Stefano e il suo manifesto d’amore: Tu credi nell’amore? Io sì… ci credo profondamente

Napoli. Mentre sono sempre più le coppie di fidanzati che nascono dopo le conoscenze sui social network c’è chi, invece, si affida a dei volantini per cercare la propria amata. Succede a Napoli dove sono stati affissi dei manifesti che recitano: “Impiegato di banca amorevolissimo cerca principessa da amare perdutamente. Tu credi nell’amore? Io sì… ci credo profondamente”. Secondo quanto si desume dal manifesto l’autore è Stefano, un 46enne “Direttore di Banca proveniente da un’Antica e Stimata Famiglia di Napoli. Un vero gentiluomo di altri tempi (a detta di molti), di animo nobile e sani principi attualmente single e mai stato sposato”. Stefano ha le idee chiare, all’interno del manifestino spiega le caratteristiche che deve avere la “Principessa” della sua vita e non perde occasione per descriversi: “Mi ritengo una persona molto perbene, che della sua signorilità ne ha fatto sempre un lodevole biglietto da visita, dotata di una fedeltà fuori dal comune, passionale, e con possibilità di offrire alla mia futura compagna – scrive – una vita felice, serena, soprattutto con tantissimo rispetto ed amore”.
Stefano ha anche risposto ad alcune domande che gli abbiamo posto.

1)Secondo lei che cos’è l’amore? “Esiste l’amore vero Penso di si, occorre cercarlo in modo mirato”.
2) Affiggere i manifesti per cercare il proprio amore, un’idea, diremmo oggi fuori dal normale, da dove ha preso spunto? Ho sempre ottime idee, originali. Inoltre, in internet leggo che in altre città (anche all’estero), hanno pensato di fare allo stesso modo. L’annuncio si presenta con una grafica molto amorevole, molto elegante, molto raffinata, da me in parte creata, realizzata.
3) Ci raccontava che avrebbe dovuto sposarsi? Poi è saltato tutto, cosa è successo? C’è stato un banale, stupido litigio. Abbiamo tentato anche una riconciliazione, ma che io non ho voluto valutare. Solo dopo qualche mese, mi sono reso conto del gravissimo errore commesso. L’ho ricontattata, lei rammaricata, aveva però conosciuto nel frattempo altra persona, con la quale, dopo si è sposata.
4) Ha trovato riscontro da questi manifesti? Qualche ragazza/donna si è fatta viva?
Solo qualche risposta, qualcuna anche solo per curiosità. Senza alcuna vanagloria, il profilo della ragazza, donna che mi ha contattato, solo in qualche caso si avvicinava al mio cercato.
5) Riuscirà a trovare l’ “anima gemella”? Me lo auguro con tutto il cuore.

Onlinemagazine

Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>