Terzigno. Localizzato l’assassino di Imma Villani

Terzigno. Un solo colpo di pistola alla fronte della sua ex moglie. Un’esecuzione spietata come i killer professionisti. Così l’ex marito, attivamente ricercato da un dispiegamento di forze dell’ordine su tutto il territorio di Terzigno e comuni limitrofi, ha ucciso stamane Imma Villani, una giovane mamma di 31 anni. L’uomo dopo l’omicidio è scappato via ma in questi momenti è stato localizzato. La donna aveva accompagnato la piccola a scuola e si stava intrattenendo in auto con la compagna del padre che l’aveva accompagnata. Imma infatti non poteva guidare in conseguenza di una recente caduta e aveva un braccio ingessato. Poco dopo le 8,15 di stamane l’uomo, che era stato visto aggirarsi con fare nervoso davanti alla scuola in sella un motorino di piccola cilindarata, si è avvicinata all’auto, aveva un casco e un cappellino e le ha detto: “Scendi dobbiamo parlare”. La donna è scesa, ignara di quello che le stava per accadere. I due hanno iniziato a discutere animatamente, poi lui ha estratto una pistola dal giubbotto e le sparato un solo colpo mortale al centro della fronte. E’ risalito sul motorino e si è dileguato. Momenti di panico e fuggi fuggi generale. L’arrivo dei carabinieri, dei soccorsi, le mamme che sono tornate a scuola  riprendersi i figli. La ricerca dell’uomo.
Rosaria Federico