Avellino: denunciato amministratore dei depuratori di Mirabella Eclano

I Carabinieri della stazione forestale di Mirabella Eclano (Avellino) hanno denunciato l’amministratore della società che gestisce l’impianto di depurazione dal Comune di Mirabella Eclano per violazioni in materia ambientale. A seguito di un controllo, i militari hanno constatato l’inattività di due depuratori comunali di Mirabella Eclano, che presentavano i relativi letti di essiccazione dei fanghi di depurazione colmi e saturi. Dalle successive verifiche è stato accertato che dal 2014 i fanghi non risultavano smaltiti correttamente. L’attività svolta dai Carabinieri Forestali ha permesso di far emergere responsabilità penali nei confronti dell’amministratore della società che dal Comune di Mirabella Eclano aveva avuto in gestione l’impianto. L’imprenditore è stato quindi denunciato in stato di libertà alla Procura di Avellino.