Avellino, sequestrati 2,5 kg di hashish

Due chilogrammi e mezzo di hashish sono stati scoperti e sequestrati dai carabinieri in provincia di Avellino. I militari, nell’ambito di un filone investigativo specifico, hanno per giorni battuto un’area boschiva demaniale nel territorio del comune di Grottolella, a pochi chilometri dal capoluogo irpino. La droga, sotterrata nei pressi di un albero di alto fusto in una zona isolata e poco accessibile caratterizzata da vegetazione spontanea e sterpaglie, era suddivisa in 25 panetti, dai quali si sarebbero ricavate almeno tre mila dosi per un valore di oltre 10 mila euro.