Città Metropolitana, approvato oggi il bilancio di previsione 2018

Il di previsione della di per l’anno 2018 è stato oggi approvato dal sindaco Luigi . Si tratta di un bilancio totale di 572 milioni di euro che contiene, come ha sottolineato il sindaco de Magistris, numerosi ed importanti investimenti nel campo della viabilità, delle scuole, della sicurezza, della difesa del territorio e del miglioramento della macchina amministrativa. In particolare sono finanziati interventi per la messa in sicurezza delle strade di pertinenza della Città metropolitana per complessivi 4.600.000 euro. Numerosi gli interventi previsti per le scuole: 3.300.000 per la realizzazione di impianti di videosorveglianza degli Istituti, 4.000.000 invece saranno spesi per l’analisi della vulnerabilità sismica degli edifici scolastici, la progettazione preliminare e le opere per la prevenzione degli incendi con l’acquisizione della relativa certificazione. Un altro importante capitolo riguarda l’ambiente e la difesa del territorio. Si va dal finanziamento per oltre 1.740.000 euro di interventi a difesa delle coste prevedendo, tra l’altro opere a Marina Grande, a Monte di Procida, a Punta Vivara a Capri, sulla costiera sorrentina, a Lacco Ameno, allo Scrajo ed in numerose altre zone delle coste metropolitane. Ai Comuni saranno invece dati 500.000 euro di contributi per la pulizia dei fondali marini ed altri 500.000 per la messa a dimora di nuovi alberi nei parchi urbani. Ulteriori 200.000 euro saranno utilizzati per implementare un portare di sorveglianza e controllo ambientale. Infine la Città Metropolitana tornerà ad assumere personale, in particolare 4 dirigenti, 14 funzionari e 4 amministrativi tra assunzioni a tempo indeterminato e comandi. Il bilancio sarà sottoposto nelle prossime settimane all’approvazione definitiva da parte del Consiglio Metropolitano.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità