Eboli, imprenditore picchiato e derubato dell’automobile: tre arresti

Salerno. Due fratelli e un complice sono stati arrestati in flagranza di reato ad Eboli. Nella serata di ieri, i tre uomini con numerosi precedenti specifici, hanno rapinato un imprenditore del luogo. I tre, a bordo di una Fiat 500L noleggiata, hanno bloccato la Range Rover Vougue dell’imprenditore, che si trovava all’interno della propria auto appena parcheggiata nelle vicinanze della sua azienda. Uno dei tre malviventi, dopo aver violentemente tirato fuori dal veicolo il malcapitato ed averlo percosso, si e’ messo alla guida della Range Rover ed entrambe le auto si sono allontanate. La vittima, pero’, e’ riuscita a recuperare un passaggio e, allertando la Centrale Operativa dei Carabinieri di Eboli per spiegare l’accaduto, si e’ messo all’inseguimento dei soggetti che da Eboli si stavano dirigendo verso Battipaglia. Una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile e’ riuscita cosi’ ad intercettare e bloccare l’auto con a bordo due dei tre soggetti, mentre il malvivente a bordo della Range Rover e’ riuscito temporaneamente a far perdere le proprie tracce. Qualche minuto piu’ tardi, pero’, la vettura e’ stata individuata da un’altra pattuglia, era stata abbandonata nelle vicinanze di una azienda agricola, senza il conducente a bordo. I militari, avendo controllato le generalita’ dei due soggetti hanno subito intuito che l’uomo si sarebbe diretto verso la stazione ferroviaria di Eboli per rientrare a casa, avendo fallito la missione criminale. Il terzo della banda, risultato essere il fratello di uno dei due arrestati poco prima e’ stato, infatti, intercettato sul treno regionale in partenza per Napoli. Tutti e tre sono stati condotti in carcere, in attesa della convalida davanti al Gip. La vittima della rapina, per le percosse subite, ha ricevuto sette giorni di prognosi. I tre avevano un sofisticato dispositivo di disturbo frequenze e segnale Gps che e’ stato sequestrato. Dall’attrezzatura ritrovata e considerando il modus operandi, la macchina a noleggio e i numerosissimi precedenti, si tratta di una banda di professionisti preparati a questo genere di azioni criminali.